Progetti pilota

Comunedi Jesenice

MOTOR - Mobile tourist incubatorLa cittadina di Jesenice è racchiusa dalle vallate circostanti e si nota dalla strada che conduce alle Caravanche, mentre gli amanti dello sport la frequentano per assistere alle gare di hockey della fortissima squadra di casa. Spesso i visitatori descrivono Jesenice come una città dalle mille sorprese che vale la pena visitare – grazie alla sua industria metallurgica e la tradizione mineraria. La città si trova a due passi dalle vallate alpine. Dopo aver visitato l'abitato-monumento di Stara Sava, vi potete concedere un breve viaggio attraverso la storia delle attività minerarie e metallurgiche presso il museo Gornjesavski e passeggiare lungo i candidi versanti del monte Golica, ricoperti da una miriade di narcisi. La melodia popolare più diffusa e conosciuta in Slovenia trae spunto proprio da queste zone!
L’ente eseguirà una gara per la realizzazione e il posizionamento di sculture artistiche funzionali. L’esecutore prescelto realizzerà le sculture che verranno collocate in vari punti dell’area comunale che arricchiranno il circondario. Grazie a tale attività la citta diventerà più interessante e bella. podkev_sree.JPG

Turizem Bohinj

MOTOR - Mobile tourist incubatorVoje è una vallata alpina di origine glaciale situata nel Parco Nazionale del Triglav, nei pressi di Bohinj. La vallata si estende dall'abitato di Stara Fužina fino al monte Tosca (2275 m) e le Vallate di Pokljuka. Durante l'ultima era glaciale nella vallata si è formato il caratteristico GhiacciaioMostniški e ancora oggi sono ben visibili i resti della morena, mentre il fondo della vallata è ricoperto da uno spesso strato di morena, sulla quale si sono poi sviluppati i prati. La vallata è attraversata dal torrente Mostnica che nei pressi della sorgente da origine a tre spettacolari cascate e forma una gola lunga 2 km conosciuta come KoritaMostnice. Alla fine della gola, nei pressi dell'abitato di Stare Fužine, il mercante e mecenate sloveno ŽigaZois fece costruire un passaggio in pietra chiamato Ponte del Diavolo (in slov. Hudičevmost).

Nell’area protetta del Parco nazionale del Triglav, a Stare Fuzine, si trova il torrente Mostnica. Le peculiarità naturali dell’area con strette pareti a piombo, cascate e acque cristalline color smeraldo e accessibile attraverso un sentiero che deve essere arricchito con nuovi contenuti. Nell’ambito del
progetto pilota Turizem Bohinj in collaborazione con i rappresentanti del parco e dell’istituto per la tutela del patrimonio culturale sistemerà un sentiero tematico. I lavori comprenderanno la sistemazione del sentiero, dei punti di ristoro, dei punti panoramici e il posizionamento di tabelle informative e segnaletiche. Korita_Mostnice.JPG

L'Ente Fondazione BiT Planota

MOTOR - Mobile tourist incubatorSull’area della Banjska e Trnovskaplanotasi e verificato un fenomeno di emigrazione di massa dalle aree rurali dovuto all’industrializzazione della fine degli anni ’60 che ha provocato il degrado di queste aree e la perdita della loro identità. Dopo l’indipendenza della Slovenia si e disgregata anche la struttura sociale del paese, sono stati chiusi numerosi negozi, fabbriche e altre istituzioni che rappresentavano un luogo di aggregazione. La sistemazione del centro del paese rivitalizzerà l’area (con eventi, escursioni).

Nell’ambito dell’azione pilota verrà sistemato il paese e il suo circondario (es.:con panchine, cestini, vasi di fiori…), verranno realizzate e collocate anche delle tabelle informative e segnaletiche. Ureditev_vakega_jedra_-_epovan-1.pdf; Ureditev_vakega_jedra_-_Lokovec.pdf; Ureditev_vakega_jedra_-_Lokve.pdf; Idejna_ureditev_vakega_jedra_Grgarja.pdf

Lokve.jpg


Provincia di Ravenna

MOTOR - Mobile tourist incubatorIl territorio di Cervia, vanta al proprio attivo oltre il 50% delle presenze sul totale del territorio provinciale, con una ricettività complessiva di 43.000 posti letto. Con le sue località di Milano Marittima, Pinarella e Tagliata, è oggi uno dei più rinomati centri turistici italiani, gode di fama internazionale e è all'avanguardia nelle strategie di promozione turistica anche con innovazioni tecnologiche.A partire dall'estate 2011, ha avviato il progetto "QR Eventi" che permette di avere disponibile su smartphone l'elenco degli eventi in svolgimento nel territorio.

Il progetto pilota "Cervia digitale, a case history" vuole individuare l'esperienza del territorio di Cervia quale riferimento per il nostro territorio sulle opportunità che la promozione turistica su supporto digitale può offrire.

Verrà organizzato un incontro formativo con gli operatori del territorio in cui Cervia turismo srl illustrerà i vari aspetti della propria strategia di promozione turistica mediante l'utilizzo delle nuove tecnologie digitali e si metterà a disposizione per confrontarsi sulle criticità dei territori dell'entroterra. L'area di Cervia verrà poi dotata di nuovi sistemi digitali di promo commercializzazione turistica, da condividere con gli altri attori il territorio. info_zaslon_Lido_di_Savio.JPG

Provincia di Ferrara

MOTOR - Mobile tourist incubatorL'orizzonte privo di montagne, il paesaggio lambito dal grande Po, gli specchi d'acqua delle valli dolci e salmastre e le campagne, interrotte da argini e antichi dossi fluviali o litoranei; e ancora le aree boschive, le pinete e le numerose Oasi di protezione della fauna selvatica costituiscono il variegato e ricco patrimonio naturalistico del territorio ferrarese. Lo spettacolo della natura si esprime soprattutto nello straordinario puzzle che compone il Parco del Delta del Po: una delle zone umide più importanti d’Europa, un paradiso per naturalisti, biologi, scienziati turisti e birdwatchers.

Il progetto prevede la definizione di itinerari speciali (per attrattività turistica, per potenzialità turistiche e cicloturistiche, per servizi esistenti, ..) che attraversano il territorio provinciale collegandosi nel caso ad altre aree partner di progetto, e la dotazione di segnaletica specifica orizzontale e verticale, nonché la sperimentazione si sistemi innovativi: strisce colorate nell’asfalto, gemme fotovoltaiche. info_center.JPG

Provincia di Rovigo

MOTOR - Mobile tourist incubatorVisitare la provincia di Rovigo è vivere a stretto contatto con ampi spazi della natura. Le pianure attraversate dallo scorrere lento dei fiumi, le strade arginali panoramiche che si innalzano sopra la campagna e il Delta del Po, suggeriscono come apprezzare questa terra - con lentezza. E’ piacevole attraversare questo territorio lungo i numerosi percorsi ciclabili, le ippovie, con la barca o combinando questi mezzi di trasporto, alla scoperta di scenari nuovi e diversi che rivelano l’ambiente ed il patrimonio culturale dei 50 comuni che compongono la provincia di Rovigo, chiamata Polesine.
Il progetto pilota Rovigo: realizzazione di n. 2 pensiline di parcametro caratterizzate da: struttura in legno con pannelli fotovoltaici, impianto di parcamento automatico, colonnina di ricarica per 5 bici a pedalata assistita, tessere magnetiche, gestione traffico dati tramite GPRS. Inoltre ci sarà la promozione dell'intervento (segnaletica e depliants). pocivalisce_za_obiskovalce.jpg